Giulia Pollice selezionata come membro della giuria ufficiale del Premio David

0
195

Ancora un prestigioso successo per una studentessa del Liceo Palmieri. E’ la volta di Giulia Pollice, della III H. La Comunità Educante del Palmieri insieme a tutto lo staff del DB d’Essai è felice di annunciare che, per l’edizione 2017/2018 e per il quinto anno consecutivo, l’Agis Scuola Nazionale ha assegnato il primo premio del Concorso legato al Premio David Giovani (categoria speciale del Premio David di Donatello) ad un membro della Giuria Provinciale di Lecce. Giulia Pollice è stata selezionata come membro della giuria ufficiale che assegnerà il Leoncino d’Oro alla 75° Mostra internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.
Giulia è stata selezionato attraverso un concorso annuale in cui l’Agis Scuola e l’Ente David di Donatello premiano i migliori elaborati – a livello nazionale – prodotti alla fine del percorso svolto dalla Giuria provinciale del David Giovani.
Essere presenti in un evento come la Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, è motivo di grande orgoglio e soddisfazione per il Palmieri e il DB d’Essai. Quest’ultimo da sempre è impegnato nel proporre alle scuole il cinema come esperienza artistica e culturale fondamentale, a partire dai percorsi di alfabetizzazione per i le scuole dell’infanzia, fino a progetti più impegnativi per le scuole superiori.
Giulia Pollice con la compagna di classe Irene Pagano inoltre parteciperà al GIFFONI FILM FESTIVAL, come già comunicato in precedenza. Il Palmieri partecipa a questo progetto dalla fine degli anni ’90 e più volte ha portato al Giffoni suoi alunni e alunne. E’ però questa la prima volta che si partecipa anche a Venezia per rappresentare la Puglia. Infine: da quando esiste il Festival del Cinema Europeo, giunto alla sua XIX edizione, il Liceo ha sempre partecipato attivamente con una rappresentanza di allieve e allievi nella giuria degli studenti. E sono numerosissimi i corsi, le conferenze e gli incontri sul Cinema con la partecipazione di registi e sceneggiatori come Edoardo Winspeare, Alessandro Valenti, Giuseppe Tandoi. Un affettuoso sincero grazie a Giulia Pollice per come ha sin qui rappresentato la Comunità tutta e in bocca al lupo per il prestigioso appuntament